sabato 21 gennaio | 02:07
pubblicato il 18/ott/2016 19:08

Affitto sedi gruppi Campidoglio, Onorato (LM): Anac ci dà ragione

"Inaccettabile che il Comune spenda soldi in affitti passivi"

Roma, 18 ott. (askanews) - "Il contratto di locazione di via del Tritone deve essere rescisso. L'Anac conferma quello che la Lista Marchini ha sempre denunciato prima con la Giunta Marino e adesso con la Giunta Raggi". Lo dichiara in una nota Alessandro Onorato, consigliere della Lista Marchini.

"È inaccettabile che, in pieno piano di rientro, il Comune di Roma preferisca spendere ancora soldi in fitti passivi invece di usare i propri immobili. Già in Aula Giulio Cesare, con una nostra mozione bocciata dalla maggioranza a 5 Stelle, chiedemmo che gli uffici di via del Tritone venissero dismessi e che i Gruppi politici fossero allocati all'interno di edifici comunali. Ora, dopo la bocciatura dell'Anac, ci aspettiamo che non si perda ulteriore tempo e che la maggioranza prenda le giuste decisioni per il bene di Roma".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Almaviva, Zingaretti: non lasceremo soli i lavoratori
Campidoglio
Roma, Dup: in Comune mancano 8.800 addetti. Oltre 2.600 vigili
Campidoglio
Roma, Dup: Metro C prosegue fino ai Fori. Stop tratta Clodio
Piemonte
Torino, sequestrati da Gdf 550mila ricambi d'auto contraffatti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4