sabato 03 dicembre | 16:47
pubblicato il 18/ott/2016 12:04

Giannini: scuola e lavoro collegati, infranto un tabù

"Dati ottimi, piú che raddoppiati gli studenti in alternanza"

Giannini: scuola e lavoro collegati, infranto un tabù

Roma, 18 ott. (askanews) - I dati relativi all'anno scolastico 2015-2016 sul numero degli studenti che hanno partecipato a percorsi di alternanza scuola - lavoro, previsti dalla "Buona scuola", sono "ottimi" e collegando scuola e lavoro segnano "la rottura di un tabù", quello che "prima si studia e poi si applica la teoria": lo ha sottolineato il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini, presentando il monitoraggio nazionale.

"Sono dati ottimi: siamo oltre 650mila studenti delle scuole secondarie di II grado che hanno partecipato a percorsi di alternanza scuola-lavoro, numeri più che raddoppiati" ha evidenziato il ministro, aggiungendo: "Al di lá del dato quantitativo è assolutamente importante come il mondo della scuola e il mondo delle imprese si stiano collegando , è una sfida culturale, non solo didattica e organizzativa, infrangere quel tabú italiano del '900 che diceva prima si studia, s'impara la parte teorica e poi la si applica successivamente".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti lavoro
Operaio di 23 anni muore a Torino in azienda di panettoni
Riforme
Referendum, un migliaio in attesa a Torino per comizio di Grillo
Incidenti lavoro
Operaio di 23 anni muore a Torino in azienda di panettoni-rpt
Spettacolo
Ordine di Malta: Antonio Polese non era un cavaliere di Malta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari