martedì 24 gennaio | 20:23
pubblicato il 19/ott/2016 20:06

Udine, Salvini alla moschea dei profughi

Visita alla caserma Cavarzerani

Udine, 19 ott. (askanews) - Nel corso della sua visita a Udine il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, ha visitato anche la caserma Cavarzerani che ospita oltre 700 profughi, quasi esclusivamente pakistani. "Ma il Pakistan è in guerra?" si è chiesto, polemicamente, Salvini aspettando, all'esterno, l'autorizzazione alla ricognizione. Dal personale della Croce Rossa, che gestisce il centro di accoglienza, Salvini è stato accompagnato nei diversi padiglioni della caserma, la cui ampiezza arriva a 14 ettari. Si è affacciato anche all'ingresso della moschea avviata dagli stessi profughi. Salvini ha salutato cortesemente le persone che ha incontrato, ma che non l'hanno riconosciuto. E' rimasto sorpreso dell'ordine e della pulizia garantita dal personale ed ha commentato: "Chi glielo fa ad andarsene, a questa gente". La visita è stata videregistrata e postata su facebook, ricevendo in due ore circa 110 mila visualizzazioni. "E gli italiani pagano" ha commentato ripetutamente Salvini.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Assenteismo
Assenteismo, a Giugliano (Na) 18 dipendenti comunali sospesi
Fiera Milano
Nastasi: a piani bassi Fiera Milano giravano tangenti
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Maltempo
Rigopiano, vigili del fuoco: dispositivo soccorsi adeguato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4