sabato 21 gennaio | 23:45
pubblicato il 01/dic/2016 17:01

Salvini su giudice Bologna: chi vota 'No' viene sempre represso

Invece chi vota 'Sì' è un genio e un democratico: non capisco

Salvini su giudice Bologna: chi vota 'No' viene sempre represso

Bologna, 1 dic. (askanews) - "Non capisco perché chi vota 'Sì' è un genio e un sincero democratico, chi vota 'No' invece va represso, allontanato o sospeso". Così il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, in merito al caso del presidente del Tribunale di Bologna, Francesco Maria Caruso, che su Facebook ha definito con toni molto forti la riforma costituzionale e dichiarando di votare contro il 4 dicembre.

"Fortunatamente - ha aggiunto Salvini a Bologna per la campagna elettorale - gli italiani non hanno bisogno dei Prodi, dei Napolitano, delle Fornero o dei Lapo Elkan che gli spiegano come si sta al mondo, anche perché è gente che deve imparare come si sta al mondo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Maltempo
A Chieti 160 bambini intrappolati in hotel salvati da Carabinieri
Maltempo
Hotel Rigopiano, 5 le vittime: trovato il corpo di un uomo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4