domenica 22 gennaio | 13:10
pubblicato il 13/gen/2017 17:56

Bper: dossier Carife in fase avanzata di definizione

Un prossimo cda si riunirà verso la fine del mese

Milano, 13 gen. (askanews) - L'analisi di fattibilità sul dossier Carife "è in fase avanzata di definizione". E' quanto riferiscono fonti interne a Bper che così confermano ufficialmente l'interesse dell'istituto guidato da Alessandro Vandelli per la quarta good bank, salvata a novembre 2015, assieme a Banca Marche, CariChieti e Banca Etruria che invece passeranno al gruppo Ubi. L'offerta vincolante da parte del gruppo emiliano potrebbe a questo punto giungere negli ultimi giorni di gennaio, quando tornerà a riunirsi un cda dopo quello che si è tenuto ieri.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
A Chieti 160 bambini intrappolati in hotel salvati da Carabinieri
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Maltempo
Hotel Rigopiano, un sopravvissuto operato al braccio: sta bene
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4