sabato 21 gennaio | 18:38
pubblicato il 12/gen/2017 16:03

Comuni, Anci: ok perequazione ma serve sistema più equilibrato

Garantire quadro finanza locale completamente diverso

Roma, 12 gen. (askanews) - "Il sistema dei costi e dei fabbisogni standard, che porta con sé anche l'istituto della perequazione, è stato concepito in un quadro normativo e finanziario completamente diverso dall'attuale. In questi anni Anci e Ifel hanno fatto uno sforzo straordinario per adattarlo ad uno scenario profondamente modificato. I principi giusti dei costi e dei fabbisogni standard vanno certamente mantenuti, ma garantendo un quadro di finanza locale totalmente diverso, che sia finalmente stabile, più organico e non debba misurarsi con i continui tagli delle risorse che rischiano di far saltare il sistema". Lo ha detto il sindaco di Ascoli Piceno e delegato Anci alla Finanza locale, Guido Castelli, durante l'audizione dell'Associazione davanti alla Commissione parlamentare per l'Attuazione del federalismo fiscale. Insieme a Castelli, a rappresentare i Comuni era presente Andrea Ferri, responsabile della finanza locale Anc-Ifel.

Castelli ha ricordato che l'attuale sistema di perequazione "è frutto dell'intervento di una serie di fattori che hanno prodotto una distorsione gravissima", innanzitutto sulla natura del Fondo perequativo: "In contrasto con la legge delega, che prevede il contributo dello Stato e due distinti Fondi, il Fondo è unico e integralmente finanziato con le risorse proprie dei Comuni". Inoltre, c'è il "problema che i Comuni non si vedono più riconosciute capacità di sforzo fiscale, a causa del blocco delle aliquote in vigore dal 2016". Una situazione che per Castelli ha "evidentemente irrigidito il quadro complessivo, finendo per compromettere fortemente il principio di autonomia".(Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Maltempo
Hotel Rigopiano, 5 le vittime: trovato il corpo di un uomo
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4