martedì 21 febbraio | 04:55
pubblicato il 30/nov/2016 10:12

Coldiretti: bene Nas, 4 italiani su 10 consumano cibi etnici

Necessario garantire la qualità dei prodotti in vendita

Roma, 30 nov. (askanews) - Con quasi quattro italiani su dieci (39%) che consumano cibi etnici almeno qualche volta durante l'anno è necessario garantire la qualità dei prodotti in vendita a garanzia della salute dei cittadini. E' quanto emerge da una indagine Coldiretti/Ixe' divulgata in riferimento all'importante attività dei carabinieri Nas di Roma che hanno sequestrato, in 3 depositi, 58 tonnellate alimenti in occasione del Giubileo della Misericordia e dell'afflusso di pellegrini di varie aree geografiche nazionali ed internazionali. Spesso - sottolinea la Coldiretti - si tratta di prodotti importati dall'estero con livelli di sicurezza piu' bassi rispetto a quelli nazionali. Dall'ultima relazione dell'Autorità per la sicurezza alimentare (Efsa) si evidenzia che - continua la Coldiretti - il 6,5% per i campioni provenienti da paesi extracomunitari conteneva residui superiori ai limiti di legge, soprattutto per la presenza di tracce di pesticidi non approvati nell'Ue.(Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lega
Autonomia, Salvini: referendum Veneto e Lombardia in autunno
Lombardia
Regione Lombardia rinnova collaborazione con collegio guide alpine
Unicredit
Unicredit, Fondazione Crt ha sottoscritto aumento capitale
Lombardia
Nominati nuovi componenti del consiglio direttivo di Ascovilo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia