domenica 26 febbraio | 11:44
pubblicato il 02/dic/2016 10:08

Censis: con tagli sanità 11 milioni italiani rinunciano a cure

"La scure non guarirà la sanità italiana"

Roma, 2 dic. (askanews) - "La scure non guarirà la sanità italiana", lo sottolinea il Censis nel 50esimo Rapporto sulla situazione sociale del Paese, avvertendo come sempre più persone rinuncino alle cure, specie odontoiatriche, specialistiche o diagnostiche: circa 11 milioni di italiani nel 2016.

"Il progressivo restringimento del welfare legato agli obiettivi di finanza pubblica appare evidente nella dinamica recente della spesa sanitaria", annota il Rapporto 2016, spiegando: dal 2009 al 2015 si registra solo una lieve riduzione in termini reali della spesa pubblica. Nello stesso arco di tempo la spesa sanitaria privata, dopo una fase di crescita significativa, si riduce a partire dal 2012, per riprendere ad aumentare negli ultimi due anni (+2,4% dal 2014 al 2015), fino a raggiungere nel 2015 i 34,8 miliardi di euro, cioè poco meno del 24% della spesa sanitaria totale. Aumenta poi la compartecipazione dei cittadini alla spesa: +32,4% in termini reali dal 2009 al 2015 (con un incremento più consistente della compartecipazione alla spesa farmaceutica: 2,9 miliardi, +74,4%). (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stadio Roma
Stadio Roma, Grassi: senza opere pubbliche è una trappola
Roma
Sparatoria a Roma, Santanchè: sindaca si occupi della città
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Milano
Milano, domani l'apertura del tunnel Gattamelata al Portello
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech