martedì 21 febbraio | 01:41
pubblicato il 28/nov/2016 20:55

Sclerosi multipla, Sun Napoli promuove vademecum su Web

Strumento per navigazione ponderata e interazione con utenti

Napoli, 28 nov. (askanews) - A partire da oggi i malati di sclerosi multipla potranno consultare una guida navigando sul Web. L'insolita e originale risposta ai bisogni di una categoria di pazienti sempre più bisognosa di supporto quotidiano è frutto del lavoro del dottor Luigi Lavorgna, della Seconda Università di Napoli (SUN) che lo ha messo a punto lavorando con un pool di specialisti di tutta Italia. Il vademecum su Web è stato reso operativo dopo un incontro formativo nell'ambito della conferenza "SMMS - Social Media and Multiple Sclerosis. Communities of practice", tenutosi nei giorni scorsi grazie a un contributo incondizionato di Teva. Gli specialisti - neurologi, antropologi, psicologi, giornalisti scientifici e magistrati - hanno realizzato una vera e propria "guida" dedicata a tutti gli aspetti che riguardano la diagnosi e la gestione clinica della malattia con l'obiettivo di fornire alla persona con Sm e al caregiver alcuni strumenti utili per condurre una navigazione ponderata, proficua e per interagire con altri utenti nel rispetto della validità delle informazioni condivise. In sostanza, il vademecum raccoglie fondamentali consigli per la ricerca e la lettura critica delle informazioni reperibili online, a cominciare dalle indicazioni sulle caratteristiche che aumentano il livello di validità e obiettività di un sito di divulgazione medico-scientifica. Si tratta di informazioni di estrema rilevanza - come quelle su tutti i farmaci approvati in Italia - che si aggiungono a quelle reperibili sul sito dell'Associazione italiana sclerosi multipla (http://www.aism.it). "Il web, ormai parte integrante del vissuto delle persone con una patologia cronica, deve essere integrato nel processo di cura - il ragionamento del dottor Lavorgna - le potenzialità della rete nel management della patologia, infatti, emergono sia dal punto di vista clinico sia dal punto di vista del taking care".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lega
Autonomia, Salvini: referendum Veneto e Lombardia in autunno
Lombardia
Regione Lombardia rinnova collaborazione con collegio guide alpine
Unicredit
Unicredit, Fondazione Crt ha sottoscritto aumento capitale
Lombardia
Nominati nuovi componenti del consiglio direttivo di Ascovilo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia