martedì 21 febbraio | 06:34
pubblicato il 19/ott/2016 19:30

Napoli, individuate funzioni presidio ospedaliero San Gennaro

Incontro tra De Luca e direttore generale Asl Napoli 1

Napoli, 19 ott. (askanews) - Sono state individuate e definite, una per una, le funzioni del presidio ospedaliero San Gennaro, nel quartiere partenopeo della Sanità, nell'ambito della riorganizzazione dei nosocomi campani. A procedere alla individuazione dei servizi sanitari attivi nel presidio - la chiusura di alcuni reparti ha scatenato nei giorni scorsi le proteste dei cittadini, alcuni dei quali hanno occupato alcuni spazi e impedito l'accesso ad alcuni automezzi - sono stati il governatore Vincenzo De Luca e il direttore generale dell'Asl Napoli 1, Elia Abbondante.

"Per l'ospedale San Gennaro di Napoli - riferisce una nota diffusa dall'ufficio stampa di Palazzo Santa Lucia - per il quale era stata prevista la chiusura con il decreto n.49 del 2010, si conferma la decisione dell'attuale governo regionale: resterà un presidio al servizio della città di Napoli, aperto ai cittadini, così come tutte le strutture ospedaliere del territorio urbano". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lega
Autonomia, Salvini: referendum Veneto e Lombardia in autunno
Lombardia
Regione Lombardia rinnova collaborazione con collegio guide alpine
Unicredit
Unicredit, Fondazione Crt ha sottoscritto aumento capitale
Lombardia
Nominati nuovi componenti del consiglio direttivo di Ascovilo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia