mercoledì 22 febbraio | 15:07
pubblicato il 13/gen/2017 21:56

De Vincenti: risultati importanti da avanzamento Patto Campania

Incontro a Napoli con governatore De Luca

Napoli, 13 gen. (askanews) - "Abbiamo fatto un'ampia verifica sullo stato di avanzamento del Patto per la Campania e i risultati sono veramente importanti". Così il ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti, al termine dell'incontro in Prefettura a Napoli con il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. "Possiamo essere molto soddisfatti della concretezza e dello stadio di attuazione che caratterizza il Patto per la Campania", ha sottolineato De Vincenti. "Moltissime opere sono già partite, - ha aggiunto - in particolare quelle che afferiscono alla mobilità, anche sull'area di Napoli dove il Patto per la Campania integra in modo forte le opere all'interno della Città metropolitana. Penso ai cantieri delle linee della metropolitana, all'acquisto dei treni e agli investimenti che la Regione sta curando che riguardano il settore stradale". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Sciopero dei mezzi a Roma, la situazione di metro, bus e treni
Lazio
Fiumicino: inaugurato il Ponte del 2 giugno, 50 giorni di lavori
Taxi
Taxi, Questura: uomo con tirapugni ambulante, ex di estrema destra
Carcere
Napoli, un detenuto italiano suicida in carcere a Poggioreale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%