mercoledì 22 febbraio | 18:55
pubblicato il 30/nov/2016 18:25

Campania, M5S:tagliati fondi diritto allo studio universitario

Sacello: "È stato cancellato lo stanziamento"

Napoli, 30 nov. (askanews) - "La Giunta De Luca ha prelevato la somma di un milione e trecento mila euro già destinata all'istruzione e diritto allo studio e funzionamento delle Adisu per spostarla su altri capitoli di spesa. Una vera follia tagliare quei fondi. A rischio è il diritto allo studio dei campani e dei fuori sede". Lo ha detto il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Luigi Cirillo nel corso del suo intervento in Consiglio regionale della Campania e riguardante il voto sulla variazione al Bilancio di previsione finanziario 2016-2018. "Non solo la Giunta non è riuscita ad applicare la nuova legge regionale sul diritto allo studio - conclude Cirillo - con l'adeguamento delle tre fasce delle tasse universitarie ora cancella anche lo stanziamento".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lazio
Fiumicino: inaugurato il Ponte del 2 giugno, 50 giorni di lavori
Roma
Sciopero dei mezzi a Roma, la situazione di metro, bus e treni
Yara
Caso Yara, testimone Bigoni a Oggi: madre Bossetti dice la verità
Roma
Arrestati due imprenditori romani per bancarotta fraudolenta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech