domenica 22 gennaio | 05:38
pubblicato il 30/nov/2016 18:25

Campania, M5S:tagliati fondi diritto allo studio universitario

Sacello: "È stato cancellato lo stanziamento"

Napoli, 30 nov. (askanews) - "La Giunta De Luca ha prelevato la somma di un milione e trecento mila euro già destinata all'istruzione e diritto allo studio e funzionamento delle Adisu per spostarla su altri capitoli di spesa. Una vera follia tagliare quei fondi. A rischio è il diritto allo studio dei campani e dei fuori sede". Lo ha detto il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Luigi Cirillo nel corso del suo intervento in Consiglio regionale della Campania e riguardante il voto sulla variazione al Bilancio di previsione finanziario 2016-2018. "Non solo la Giunta non è riuscita ad applicare la nuova legge regionale sul diritto allo studio - conclude Cirillo - con l'adeguamento delle tre fasce delle tasse universitarie ora cancella anche lo stanziamento".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
A Chieti 160 bambini intrappolati in hotel salvati da Carabinieri
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Maltempo
Hotel Rigopiano, 5 le vittime: trovato il corpo di un uomo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4