venerdì 09 dicembre | 09:49
pubblicato il 30/nov/2016 18:25

Campania, M5S:tagliati fondi diritto allo studio universitario

Sacello: "È stato cancellato lo stanziamento"

Napoli, 30 nov. (askanews) - "La Giunta De Luca ha prelevato la somma di un milione e trecento mila euro già destinata all'istruzione e diritto allo studio e funzionamento delle Adisu per spostarla su altri capitoli di spesa. Una vera follia tagliare quei fondi. A rischio è il diritto allo studio dei campani e dei fuori sede". Lo ha detto il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Luigi Cirillo nel corso del suo intervento in Consiglio regionale della Campania e riguardante il voto sulla variazione al Bilancio di previsione finanziario 2016-2018. "Non solo la Giunta non è riuscita ad applicare la nuova legge regionale sul diritto allo studio - conclude Cirillo - con l'adeguamento delle tre fasce delle tasse universitarie ora cancella anche lo stanziamento".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Dipendenti Acli Roma Capitale accendono albero piazza Venezia
Roma
Cinese scomparsa a Roma, al vaglio telecamere e celle telefoniche
Roma
Roma, Movimenti lotta per la casa manifestano a Piazza Venezia
Rimini
Rimini, allarme bomba alla stazione. Traffico treni bloccato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina