mercoledì 18 gennaio | 13:39
pubblicato il 19/ott/2016 14:17

Campania, De Luca: risistemeremo impianti sportivi Napoli

"Sfrutteremo scadenza delle Universiadi del 2019"

Napoli , 19 ott. (askanews) - "Faremo quanto di nostra competenza sfruttando la scadenza delle Universiadi (a Napoli nel 2019, ndr) per il rilancio della cultura sportiva. Abbiamo destinato centinaia di milioni di euro per la risistemazione degli impianti sportivi esistenti. Questa è la nostra priorità". Così il presidente della Campania Vincenzo De Luca risponde a un cronista che, a margine della inaugurazione del progetto Scuola Viva, gli chiede di commentare la decisione delle Comune di Napoli di aprire un tavolo interistituizonale di fronte allo status disastroso di molti impianti sportivi partenopei. Negli ultimi giorni infatti è stato chiuso il Palavesuvio, lo stadio Collana è a pezzi e il San Paolo in stato di degrado. Il goverantire assicura che, al di là di questa priorità, "se possibile si lavorerà per aprire nuovi impianti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Varese
Maxi-truffa resort 8 stelle in Belize, vip usati a loro insaputa
Roma
Roma, protesta studenti Righi e Tasso, ricevuti a Pal. Valentini
Cucchi
Cucchi, legale carabiniere: lesioni non hanno causato morte
Fiera Milano
Fiera Milano, Rettani:commissariamento sarebbe complicazione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa