sabato 03 dicembre | 15:03
pubblicato il 19/ott/2016 14:17

Campania, De Luca: risistemeremo impianti sportivi Napoli

"Sfrutteremo scadenza delle Universiadi del 2019"

Napoli , 19 ott. (askanews) - "Faremo quanto di nostra competenza sfruttando la scadenza delle Universiadi (a Napoli nel 2019, ndr) per il rilancio della cultura sportiva. Abbiamo destinato centinaia di milioni di euro per la risistemazione degli impianti sportivi esistenti. Questa è la nostra priorità". Così il presidente della Campania Vincenzo De Luca risponde a un cronista che, a margine della inaugurazione del progetto Scuola Viva, gli chiede di commentare la decisione delle Comune di Napoli di aprire un tavolo interistituizonale di fronte allo status disastroso di molti impianti sportivi partenopei. Negli ultimi giorni infatti è stato chiuso il Palavesuvio, lo stadio Collana è a pezzi e il San Paolo in stato di degrado. Il goverantire assicura che, al di là di questa priorità, "se possibile si lavorerà per aprire nuovi impianti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, un migliaio in attesa a Torino per comizio di Grillo
Incidenti lavoro
Operaio di 23 anni muore a Torino in azienda di panettoni
Incidenti lavoro
Operaio di 23 anni muore a Torino in azienda di panettoni-rpt
Sanità
Saronno, R. Lombardia: eventi pazzeschi ma difendiamo l'ospedale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari