sabato 25 febbraio | 22:28
pubblicato il 02/dic/2016 07:55

'Ndrangheta, confiscati beni per 2 mln a due imprenditori collusi

Operazione Dia Catanzaro, ritenuti referenti del clan Giampà

'Ndrangheta, confiscati beni per 2 mln a due imprenditori collusi

Roma, 2 dic. (askanews) - La Direzione Investigativa Antimafia di Catanzaro ha avviato l'esecuzione di un decreto di confisca emesso dalla Corte d'Appello di Catanzaro, divenuto definitivo dopo il vaglio operato dalla Suprema Corte di Cassazione, con il quale è stata disposta l'acquisizione al patrimonio dello Stato delle aziende riconducibili a due imprenditori edili - Davide Orlando e Roberto Piacente, entrambi di Lamezia Terme - arrestati e condannati per associazione a delinquere di stampo mafioso nell'ambito dell'operazione "Piana".

Con il provvedimento sono state definitivamente confiscate le quote sociali e il compendio aziendale di due ditte (la "Calcestruzzi S. Antonio di Piacente Serafino & C. S.a.s" e la "Dafram Costruzioni Edili" di Bruno Caterina), entrambe aventi sede a Lamezia Terme, nonché diversi beni immobili, mobili registrati e mezzi industriali per un valore complessivo di oltre 2 milioni di euro.

L'iter giudiziario è iniziato nel maggio del 2013 con l'esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei confronti di quattro persone, tra cui i imprenditori, ritenuti organici alla cosca della 'ndrangheta Giampà.

In particolare, dall'attività investigativa condotta dalla Dia di Catanzaro, coordinata dal locale Procuratore Distrettuale, è emerso che gli imprenditori, ritenuti referenti dei Giampà, erano riusciti ad ottenere, grazie all'interessamento di soggetti facenti parte della cosca, l'assegnazione di importanti appalti, scavalcando la normale concorrenza e prevalendo sugli altri imprenditori. Ciò aveva consentito loro di assicurarsi una quota di guadagni illeciti da tali attività e di garantirsi l'infiltrazione illegale nel tessuto economico di Lamezia Terme.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stadio Roma
Stadio Roma, Grassi: senza opere pubbliche è una trappola
Stadio Roma
Stadio Roma, c'è accordo ma il Codacons minaccia ricorso al tar
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Roma
Sparatoria a Roma, Santanchè: sindaca si occupi della città
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech