venerdì 09 dicembre | 09:48
pubblicato il 29/nov/2016 13:48

Regione Abruzzo contro inceneritori punta su riciclo rifiuti

Mazzocca: un programma con i cittadini nel ruolo di protagonisti

Pescara, 29 nov. (askanews) - Punta sul riciclo e sull'economia circolare la Regione Abruzzo. Presentato questa mattina il documento definitivo di modifica al piano regionale di gestione dei rifiuti, illustrato a Pescara dal sottosegretario, con delega all'ambiente, Mario Mazzocca. Un lavoro durato due anni che prevede consistenti investimenti per incentivare la raccolta differenziata, in particolare quella domiciliare, che nel 2015 ha toccato una percentuale del 49 per cento. L'obiettivo è centrare il 67 per cento nel 2020 e il 70 per cento nel 2022, attraverso una serie di azioni - in parte già avviate - per la riorganizzazione del servizio e il potenziamento della rete dei centri di raccolta sparsi nelle diverse aree della regione. Una rivisitazione dei trattamenti eseguiti negli impianti dell'indifferenziato, consentirà di recuperare dai rifiuti almeno il 15 per cento di materiali riciclabili, riducendo ulteriormente i conferimenti in discarica. (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Dipendenti Acli Roma Capitale accendono albero piazza Venezia
Roma
Cinese scomparsa a Roma, al vaglio telecamere e celle telefoniche
Roma
Roma, Movimenti lotta per la casa manifestano a Piazza Venezia
Rimini
Rimini, allarme bomba alla stazione. Traffico treni bloccato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina