lunedì 16 gennaio | 16:56
pubblicato il 19/ott/2016 17:28

Violenze a comizi Trump create da Dem? Respinge accuse e si dimette

Attacchi rivolti a Robert Creamer, che lascia campagna elettorale

New York, 19 ott. (askanews) - Uno stratega del partito democratico statunitense, Robert Creamer, la cui organizzazione, Democracy Partners, sta aiutando la campagna elettorale presidenziale di Hillary Clinton, ha annunciato le proprie dimissioni, dopo la diffusione di un video da cui emergerebbe la sua volontà di assumere persone con l'intento di mandarle ai comizi di Donald Trump e incitare alla violenza.

Creamer, sposato alla deputata dell'Illinois Jan Schakowsky, ha annunciato le proprie dimissioni dopo che un attivista conservatore, James O'Keefe, ha pubblicato un video con immagini riprese da telecamere nascoste, da cui emergerebbe la volontà dei democratici di provocare incidenti durante i comizi del candidato repubblicano. "Il Comitato nazionale democratico paga Democracy Partners, Democracy Partners paga il Foval Group, il Foval Group esegue le schifezze" ha detto Scott Foval, in uno dei passaggi del video. Dopo la diffusione del video, il rapporto di lavoro con Foval è stato interrotto da Democracy Partners.

"Non voglio diventare una distrazione dall'importante obiettivo di eleggere Hillary Clinton. Per questo rinuncio alle mie responsabilità lavorative con la campagna" presidenziale, ha detto Creamer, che ha comunque respinto le accuse di O'Keefe.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow