mercoledì 22 febbraio | 19:41
pubblicato il 19/ott/2016 17:28

Violenze a comizi Trump create da Dem? Respinge accuse e si dimette

Attacchi rivolti a Robert Creamer, che lascia campagna elettorale

New York, 19 ott. (askanews) - Uno stratega del partito democratico statunitense, Robert Creamer, la cui organizzazione, Democracy Partners, sta aiutando la campagna elettorale presidenziale di Hillary Clinton, ha annunciato le proprie dimissioni, dopo la diffusione di un video da cui emergerebbe la sua volontà di assumere persone con l'intento di mandarle ai comizi di Donald Trump e incitare alla violenza.

Creamer, sposato alla deputata dell'Illinois Jan Schakowsky, ha annunciato le proprie dimissioni dopo che un attivista conservatore, James O'Keefe, ha pubblicato un video con immagini riprese da telecamere nascoste, da cui emergerebbe la volontà dei democratici di provocare incidenti durante i comizi del candidato repubblicano. "Il Comitato nazionale democratico paga Democracy Partners, Democracy Partners paga il Foval Group, il Foval Group esegue le schifezze" ha detto Scott Foval, in uno dei passaggi del video. Dopo la diffusione del video, il rapporto di lavoro con Foval è stato interrotto da Democracy Partners.

"Non voglio diventare una distrazione dall'importante obiettivo di eleggere Hillary Clinton. Per questo rinuncio alle mie responsabilità lavorative con la campagna" presidenziale, ha detto Creamer, che ha comunque respinto le accuse di O'Keefe.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech