giovedì 19 gennaio | 18:27
pubblicato il 18/ott/2016 16:50

Vice Clinton: in lizza c'erano Gates, Cook, Bloomberg, Sanders

Lista preparata da Podesta, il capo della campagna

Vice Clinton: in lizza c'erano Gates, Cook, Bloomberg, Sanders

New York, 18 ott. (askanews) - Gli imprenditori Bill e Melinda Gates, Tim Cook e Michael Bloomberg (già sindaco repubblicano e indipendente di New York), la senatrice Elizabeth Warren e il senatore Bernie Sanders, candidato alle primarie. Queste le personalità presenti in una prima lista di 39 nomi tra cui scegliere il candidato democratico alla vicepresidenza degli Stati Uniti da affiancare a Hillary Clinton, secondo una e-mail del capo della campagna elettorale dell'ex first lady, John Podesta, ottenuta da WikiLeaks.

Si tratta di una lista stilata a marzo da Podesta, che includeva uomini e donne d'affari come, a parte quelli già citati, Mary Barra (amministratrice delegata di General Motors), Muhtar Kent (a.d. di Coca-Cola) e Howard Schultz (a.d. di Starbucks), generali in pensione come John Allen e Mike Mullen, esponenti del governo come Julian Castro, segretario per la Casa e lo Sviluppo urbano, e altri politici, tra cui il senatore Tim Kaine, poi scelto come vice di Clinton.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale