giovedì 08 dicembre | 11:08
pubblicato il 18/ott/2016 16:50

Vice Clinton: in lizza c'erano Gates, Cook, Bloomberg, Sanders

Lista preparata da Podesta, il capo della campagna

Vice Clinton: in lizza c'erano Gates, Cook, Bloomberg, Sanders

New York, 18 ott. (askanews) - Gli imprenditori Bill e Melinda Gates, Tim Cook e Michael Bloomberg (già sindaco repubblicano e indipendente di New York), la senatrice Elizabeth Warren e il senatore Bernie Sanders, candidato alle primarie. Queste le personalità presenti in una prima lista di 39 nomi tra cui scegliere il candidato democratico alla vicepresidenza degli Stati Uniti da affiancare a Hillary Clinton, secondo una e-mail del capo della campagna elettorale dell'ex first lady, John Podesta, ottenuta da WikiLeaks.

Si tratta di una lista stilata a marzo da Podesta, che includeva uomini e donne d'affari come, a parte quelli già citati, Mary Barra (amministratrice delegata di General Motors), Muhtar Kent (a.d. di Coca-Cola) e Howard Schultz (a.d. di Starbucks), generali in pensione come John Allen e Mike Mullen, esponenti del governo come Julian Castro, segretario per la Casa e lo Sviluppo urbano, e altri politici, tra cui il senatore Tim Kaine, poi scelto come vice di Clinton.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni