mercoledì 07 dicembre | 09:48
pubblicato il 28/nov/2016 20:03

Usa 2016: Casa Bianca, "non ci sono prove" di frodi nel voto

Il portavoce Earnest smonta quanto sostenuto da Trump

Usa 2016: Casa Bianca, "non ci sono prove" di frodi nel voto

New York, 28 nov. (askanews) - La Casa Bianca ribadisce, come fatto nel fine settimana, che "non ci sono prove" di frodi di massa nel sistema elettorale che alle presidenziali dello scorso 8 novembre ha visto vincere il repubblicano Donald Trump.

"Non ci sono prove per corroborare una dichiarazione tale", ha detto Josh Earnest, portavoce della Casa Bianca, facendo riferimento al tweet di ieri di Trump secondo cui si sarebbe aggiudicato non solo i grandi elettori necessari per diventare il 45esimo presidente Usa (come ha fatto) ma anche il voto popolare "se si tolgono milioni di persone che hanno votato illegalmente". Su questo fronte, la rivale democratica Hillary Clinton vanta almeno due milioni di voti in più.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni