lunedì 05 dicembre | 05:52
pubblicato il 30/nov/2016 16:11

Ucraina, da domani manovre militari vicino alla Crimea

Cremlino: rischio di violazione diritto internazionale

Ucraina, da domani manovre militari vicino alla Crimea

Kiev, 30 nov. (askanews) - L'Ucraina effettuerà da domani delle esercitazioni militari di due giorni vicino alla Crimea, penisola ucraina annessa nel 2014 dalla Russia, gesto che rischia di avvelenare ulteriormente le relazioni fra i due Paesi vicini. Lo ha annunciato oggi un portavoce militare.

Kiev effettuerà delle manovre, che iniziano domani, "sul suo territorio nazionale", ha dichiarato il portavoce dell'esercito ucraino Andrii Lyssenko, citato dall'agenzia Interfax-Ucraina. "Nessuno ci dirà quello che dobbiamo fare", ha aggiunto.

Immediata la reazione di Mosca. "Al Cremlino non vorremmo permettere delle azioni dell'Ucraina che violerebbero il diritto internazionale che potrebbero sfociare nella creazione di condizioni pericolose per i voli internazionali sopra il territorio russo o nelle regioni vicine", ha dichiarato alla stampa Dmitri Peskov, portavoce del Cremlino. (con fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari