giovedì 23 febbraio | 15:52
pubblicato il 18/lug/2015 11:33

Zanda: se frase Espresso fosse vera Crocetta dovrebbe dimettersi

Per capogruppo Pd frase riportata è "al limite del disgustoso"

Zanda: se frase Espresso fosse vera Crocetta dovrebbe dimettersi

Rho, (askanews) - "Se la frase fosse stata realmente pronunciata, e quanto riportato dall'Espresso corrispondesse a verità, se fosse vero che Crocetta l'ha sentita e non ha reagito, si dovrebbe dimettere". È quanto ha affermato il capogruppo al Senato del Pd, Luigi Zanda, arrivando all'Expo di Milano per l'Assemblea del suo partito. "Quella riportata dall'Espresso è una frase molto grave, pesante, veramente al limite del disgustoso" ha aggiunto Zanda, spiegando che dopo la smentita della Procura e la riconferma dell'esistenza della registrazione da parte del settimanale "francamente devo capire come sono andate le cose".

Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
L'Italia del vino chiude 2016 con record vendite in Cina
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech