domenica 11 dicembre | 05:24
pubblicato il 18/giu/2014 10:36

Yara: Leone (Ncd), per Alfano nessuna sindrome protagonismo

(ASCA) - Roma, 18 giu 2014 - ''Sindrome di protagonismo di Alfano? Assolutamente no, non ritengo ci siano necessita' di visibilita' per Alfano, anche perche' in altre occasioni riferi' con orgoglio su cio' che avevano fatto le forze dell'ordine e la magistratura in casi piuttosto eclatanti.

Perche' questa inutile polemica? Un ministro dell'Interno che non era presso la procura, la questura o dove stava avvenendo il fatto: evidentemente qualcuno lo deve aver avvisato''. Lo ha detto Antonio Leone, deputato di Nuovo Centrodestra, intervenendo ad Agora', su Rai3.

''Scandalizzarsi che Alfano abbia addirittura strumentalizzato politicamente la vicenda e' assolutamente fuori luogo e non porta benefici agli autori dell'importante operazione di indagine e cattura relativa al caso Gambirasio.

Quella di Alfano e' stata forse non una leggerezza, ma una emotivita''', conclude Leone. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina