lunedì 27 febbraio | 18:12
pubblicato il 24/set/2014 19:13

Why Not, Mastella: da quell'indagine nate tutte le mie difficolta'

(ASCA) - Napoli, 24 set 2014 - ''Nulla mai potra' ripagarmi.

Quell'indagine, condotta in maniera illegale, e' stata all'origine di tutte le mie difficolta', sul piano umano e sul piano politico. Quell'indagine ha cambiato, fino a stravolgerla, la storia politica italiana''. Cosi' l'ex Guardasigilli Clemente Mastella commenta la condanna a un anno e tre mesi per abuso d'ufficio dell'attuale sindaco di Napoli Luigi de Magistris che, tra il 2006 e il 2007, curava da pm a Catanzaro l'inchiesta Why not. ''Da allora tutto e' precipitato - si sfoga Mastella -. Ho subito processi mediatici, sono stato additato come il politico aduso all'illegalita'. Ora i magistrati hanno accertato la verita', ovvero che a compiere atti illegali e' stato chi mi ha voluto a forza indagare, senza alcun motivo.

Purtroppo, nessuno, niente potra' mai ripagarmi per il grave danno subito''.

dqu

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Vitalizi
M5s: pensioni parlamentari come cittadini, basta ok a delibera
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech