venerdì 20 gennaio | 23:49
pubblicato il 03/giu/2013 14:37

Welfare: Anci, definire modalita' utilizzo 'Sgate' per beneficiari

(ASCA) - Roma, 3 giu - ''Un incontro teso a definire le modalita' con cui Sgate (Sistema di Gestione delle Agevolazioni per le Tariffe Energetiche) realizzato da Anci, possa essere reso disponibile per le procedure di individuazione dei beneficiari della nuova Social Card''. E' questa la richiesta contenuta nella lettera che il Presidente dell'Anci, Alessandro Cattaneo ha inviato al Ministro del lavoro e delle politiche sociali, Enrico Giovannini.

Dopo aver ricordato che '''il decreto legge del 10 Gennaio 2013 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha definito il processo con cui, nell'ambito della fase sperimentale, i quindici Comuni con popolazione superiore ai 250.000 abitanti individueranno i beneficiari della nuova Social Card'', Cattaneo evidenzia anche che '''il suddetto decreto stabilisce che i Comuni sperimentatori dovranno predisporre, entro 120 giorni dalla pubblicazione dello stesso, la graduatoria degli aventi diritto, utilizzando un modello di domanda pubblica che dovra' essere predisposto dall'Inps quale soggetto attuatore''. '''Inoltre - aggiunge - il decreto fa riferimento alla possibilita' di utilizzare Sgate come mezzo di ''comunicazione personalizzata in favore della cittadinanza' oltre che come tramite dei flussi informativi finalizzati all'attuazione della sperimentazione ed alla sua integrazione con gli interventi complementari di cui il Comune e' titolare''.

'''Sgate - sottolinea il Presidente Anci - rappresenta oggi l'unico sistema che puo' essere rapidamente esteso nelle sue funzioni per semplificare la gestione dei processi amministrativi relativi all'emissione della nuova Social Card e per supportare l'impegno richiesto ai Comuni di fornire le informazioni qualitative relative ai progetti personalizzati di presa in carico''.

In tale cornice, l'Anci, '''confermando il suo apprezzamento per la nuova impostazione del programma di attuazione della Carta Acquisti che riconosce l'efficacia dell'azione dei Comuni nel contrasto al disagio sociale'' chiede di poter incontrare il Ministro Giovannini per '''definire le modalita' con cui Sgate, quale strumento gia' capillarmente ed efficacemente adottato dalla totalita' dei Comuni, possa essere reso disponibile, anche in considerazione delle esplicite segnalazioni in proposito pervenute da alcune amministrazioni sperimentatrici''.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Maltempo
Rigopiano, Gentiloni: grazie a chi salva vite, forza e coraggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4