sabato 25 febbraio | 20:11
pubblicato il 03/giu/2013 14:37

Welfare: Anci, definire modalita' utilizzo 'Sgate' per beneficiari

(ASCA) - Roma, 3 giu - ''Un incontro teso a definire le modalita' con cui Sgate (Sistema di Gestione delle Agevolazioni per le Tariffe Energetiche) realizzato da Anci, possa essere reso disponibile per le procedure di individuazione dei beneficiari della nuova Social Card''. E' questa la richiesta contenuta nella lettera che il Presidente dell'Anci, Alessandro Cattaneo ha inviato al Ministro del lavoro e delle politiche sociali, Enrico Giovannini.

Dopo aver ricordato che '''il decreto legge del 10 Gennaio 2013 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha definito il processo con cui, nell'ambito della fase sperimentale, i quindici Comuni con popolazione superiore ai 250.000 abitanti individueranno i beneficiari della nuova Social Card'', Cattaneo evidenzia anche che '''il suddetto decreto stabilisce che i Comuni sperimentatori dovranno predisporre, entro 120 giorni dalla pubblicazione dello stesso, la graduatoria degli aventi diritto, utilizzando un modello di domanda pubblica che dovra' essere predisposto dall'Inps quale soggetto attuatore''. '''Inoltre - aggiunge - il decreto fa riferimento alla possibilita' di utilizzare Sgate come mezzo di ''comunicazione personalizzata in favore della cittadinanza' oltre che come tramite dei flussi informativi finalizzati all'attuazione della sperimentazione ed alla sua integrazione con gli interventi complementari di cui il Comune e' titolare''.

'''Sgate - sottolinea il Presidente Anci - rappresenta oggi l'unico sistema che puo' essere rapidamente esteso nelle sue funzioni per semplificare la gestione dei processi amministrativi relativi all'emissione della nuova Social Card e per supportare l'impegno richiesto ai Comuni di fornire le informazioni qualitative relative ai progetti personalizzati di presa in carico''.

In tale cornice, l'Anci, '''confermando il suo apprezzamento per la nuova impostazione del programma di attuazione della Carta Acquisti che riconosce l'efficacia dell'azione dei Comuni nel contrasto al disagio sociale'' chiede di poter incontrare il Ministro Giovannini per '''definire le modalita' con cui Sgate, quale strumento gia' capillarmente ed efficacemente adottato dalla totalita' dei Comuni, possa essere reso disponibile, anche in considerazione delle esplicite segnalazioni in proposito pervenute da alcune amministrazioni sperimentatrici''.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Lavoro
Renzi: ruolo Stato non è offrire reddito ma lavoro di cittadinanza
Pd
Orlando: mi candido per guidare il Pd, non contro qualcuno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech