lunedì 16 gennaio | 20:21
pubblicato il 03/apr/2014 20:13

Voto scambio: Abrignani (FI), evitata ''norma manifesto''

(ASCA) - Roma, 3 apr 2014 - ''Il testo dell'articolo 416-ter approvato dal Senato ampliava ulteriormente, rispetto a quanto licenziato dalla Camera in prima lettura, l'elenco delle condotte che determinano lo scambio politico-mafioso e innalzava la pena nel minimo e nel massimo. Il reato, quindi, si sarebbe perfezionato anche con un procacciamento di voto soltanto promesso, non realmente avvenuto. Dal punto di vista processuale avrebbero potuto essere avviate indagini sulla base della sola parola sull'esistenza del patto illecito, senza che in realta' sussistessero prove concrete, attribuendo in tal modo un considerevole potere alla magistratura inquirente''. Lo dichiara, in una nota, il deputato di Forza Italia Ignazio Abrignani in merito alle modifiche della Camera al ddl sul voto di scambio politico-mafioso.

''Considerando il rapporto difficile tra politica e magistratura - prosegue -, questo tipo di discrezionalita' non sarebbe stato il massimo. Il rischio, in sostanza, era quello che si licenziasse una ''norma manifesto', destinata ad intervenire pesantemente nel contesto politico e nel contesto sociale ma che, invece di contrastare efficacemente le deviazioni nei processi di formazione del consenso, avrebbe potuto rivelarsi uno strumento improprio della lotta politica. Grazie a Forza Italia questo pericolo e' stato evitato, nell'interesse della civilta' del diritto che e' alla base della nostra societa'''.

com-sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello