domenica 04 dicembre | 02:47
pubblicato il 25/nov/2013 17:35

Violenza donne: Lorenzin, a breve negli ospedali percorsi 'rosa bianca'

Violenza donne: Lorenzin, a breve negli ospedali percorsi 'rosa bianca'

(ASCA) - Roma, 25 nov - ''Ritengo quella di oggi una giornata importante per fare il punto sulle misure in atto in Italia per contrastare la violenza contro le donne e fare quindi il check sull'applicazione della legge sullo stalking e femminicidio, su come funzionano i centri antiviolenza e su come la rete delle amministrazioni si e' attivata sui territori. Quella odierna e' pero' anche la giornata in cui focalizzare l'attenzione su quello che si potra' fare nel prossimo futuro. A questo proposito voglio sottolineare che ho promosso, e tra poco sara' operativo in tutti gli ospedali con la firma delle altre istituzioni coinvolte, un percorso che abbiamo chiamato 'Rosa bianca' rivolto alle donne , ma anche ai bambini e alle persone anziane, che purtroppo subiscono violenza domestica''. Lo ha detto il ministro della salute Beatrice Lorenzin in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.

''Purtroppo - ha spiegato il ministro - la violenza contro le donne e' un'azione quotidiana e si verifica silenziosamente nelle case, nei luoghi di lavoro o in strada.Il vero centro della violenza e' pero' dentro le mura domestiche, vale a dire in quei luoghi dove ognuno di noi dovrebbe sentirsi al sicuro, per questo dobbiamo ogni giorno, attraverso la prevenzione, l'informazione e la formazione creare una cultura del rispetto dell'altra persona e cercare di sanare quelle ferite laceranti, che spesso durano per tutta la vita, per chi subisce violenza e per tutto l'ambito familiare che li circonda''. ''Credo che ognuno di noi fara' la sua parte appena sara' operativo il percorso 'Rosa bianca' negli ospedali'', ha aggiunto Lorenzi, concludendo di aver assistito ''in queste settimane anche ai corsi di formazione che si stanno facendo in tutte le regioni italiane e sono sicura che avremo veramente uno strumento in piu' molto utile per fare sinergia e sistema a contrasto di questo drammatico fenomeno''.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari