domenica 04 dicembre | 09:11
pubblicato il 25/nov/2013 12:19

Violenza donne: Letta, da subito governo ha dichiarato guerra

Violenza donne: Letta, da subito governo ha dichiarato guerra

(ASCA) - Roma, 25 nov - Il governo ''da subito ha voluto affrontare con forza e determinazione il problema della violenza sulle donne. Il governo sin dall'inzio ha voluto dichiarare guerra alla violenza sulle donne''. Lo afferma il premier Enrico Letta in conferenza stampa a Palazzo Chigi nella Giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

''E' stata fin dall'inizio un'azione che abbiamo voluto svolgere coinvolgendo ministeri, territori e associazioni.

Questo lavoro - spiega Letta - ha portato all'approvazione di un decreto legge al quale abbiamo dato molta importanza e che ha avuto un passaggio parlamentare che ha migliorato il testo. Adesso questa legge va applicata''.

''La violenza contro le donne e' figlia di retaggi culturali, che nel nostro Paese erano e sono ancora presenti'', aggiunge il premier.

ceg/fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari