domenica 04 dicembre | 07:42
pubblicato il 03/mag/2013 19:57

Violenza donne: Giulietti, parole Boldrini non siano pretesto bavaglio

Violenza donne: Giulietti, parole Boldrini non siano pretesto bavaglio

(ASCA) - Roma, 3 mag - ''Siamo solidali con la presidente Boldrini e con tutte le donne e gli uomini aggrediti diffamati, sfregiati dentro e fuori la rete e non vi e' dubbio che di questi temi si possa e si debba discutere serenamente. Altra cosa invece sono quelli che fanno finta di non capire e usano le parole della presidente per rilanciare l'idea di leggi bavaglio che non possono e non debbono passare in un paese che per altro continua ad occupare una posizione disonorevole nelle graduatorie internazionali in materia di liberta' dei media''. E' quanto afferma in una nota il portavoce di Articolo21 Giuseppe Giulietti.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari