giovedì 23 febbraio | 12:46
pubblicato il 19/giu/2013 14:30

Violenza donne: Franceschini, ok a convenzione passo avanti per Paese

Violenza donne: Franceschini, ok a convenzione passo avanti per Paese

(ASCA) - Roma, 19 giu - ''E' un giorno importante, l'Italia fa un fondamentale passo avanti nel contrasto alle violenze sulle donne''. Cosi' il ministro per i Rapporti con il Parlamento e il coordinamento delle attivita' di Governo, Dario Franceschini commenta l'approvazione definitiva della ratifica della Convenzione di Istanbul sulla prevenzione della violenza sulle donne e contro la violenza domestica.

''Il voto unanime in entrambi i rami del Parlamento - ha spiegato Franceschini - ha un grande valore politico e fa ben sperare sulla rapidita' del percorso parlamentare delle iniziative legislative che sara' necessario intraprendere per l'attuazione della Convenzione. Non possiamo perdere altro tempo, nel 2012 sono stati ben 124 i casi di femminicidio e la tendenza delle violenze nel 2013 e' purtroppo ancora pesante e cruenta. Adesso Governo e Parlamento dovranno impegnarsi per realizzare tutte le misure necessarie a contrastare, reprimere e prevenire le violenze e a proteggere le vittime'', ha concluso Franceschini.

com-brm/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech