sabato 03 dicembre | 01:39
pubblicato il 11/giu/2013 14:57

Violenza donne: Ferranti, indagine conoscitiva anche per quella via web

(ASCA) - Roma, 11 giu - ''La violenza verbale in rete anticipa spesso condotte criminose soprattutto nei confronti delle donne, come ci insegnano i recenti casi di cronaca.

Serve sicuramente un cambio di passo a livello culturale: il linguaggio violento della rete molte volte contribuisce ad alimentare un clima di tensione e aggressione''. Cosi' Donatella Ferranti, deputata del Pd e presidente della Commissione giustizia della Camera commenta la relazione annuale del Garante per la privacy, Antonello Soro, presentata alla Camera.

Ferranti ha poi annunciato che ''all'interno dell'indagine conoscitiva sulla violenza contro le donne all'ordine del giorno in Commissione giustizia della Camera, infatti, prenderemo in considerazione la possibilita' di un'audizione del Garante della privacy per cercare di monitorare tali condotte e individuare elementi utili per prevenire e reprimere quei casi di violenza del web che preannunciano atteggiamenti di violenza fisica', ha concluso.

com-brm/red/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari