domenica 26 febbraio | 18:08
pubblicato il 19/set/2014 18:16

Violenza donne, Carfagna: fondamentale ministro Pari opportunita'

Bisogna avere un riferimento preciso nel governo (ASCA) - Roma, 19 set 2014 - "La violenza sulle donne e' un fenomeno che puo' e deve essere sconfitto. In tal senso possiamo riconoscere all'Italia di essere un Paese all'avanguardia sul fronte delle tutele previste dall'ordinamento giuridico". Lo ha affermato la portavoce di Forza Italia alla Camera, Mara Carfagna. "Questo e' pero' - ha aggiunto - solo il primo passo di un percorso piu' complesso ed articolato. Per fare in modo che questa Convenzione, cosi' come tante altre tutele previste dal nostro ordinamento non restino leggi inapplicate, e' indispensabile che il Premier Matteo Renzi faccia un ulteriore passo in avanti. E' fondamentale che il Premier lasci la delega alle Pari Opportunita' affidandola a chi di questi temi puo' occuparsi a tempo pieno. E' indispensabile affinche' le vittime della violenza sappiano di avere un riferimento preciso nel Governo. E' indispensabile affinche' i centri anti violenza e le associazioni che lottano ogni giorno possano disporre di un megafono che oggi non hanno".

Pol/Arc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech