venerdì 24 febbraio | 01:29
pubblicato il 28/nov/2013 12:50

Villarosa (M5S), continuando di questo passo temo default

(ASCA) - Roma, 28 nov - ''Ho paura che se continuiamo di questopasso il Paese possa andare in default''. Lo ha affermato Alessio Villarosa, capogruppo del Movimento 5 Stelle alla Camera, durante un incontro con la stampa estera.

''Il Governo - spiega Villarosa - pensa di risolvere il problema del debito svendendo il patrimonio pubblico, ma una dismissione una tantum da 5 miliardi di euro non e' nulla rispetto agli 85 miliardi di interessi sul debito. Inoltre mi fa paura un premier che pensa di risolvere il problema dell'occupazione con un taglio di tre punti del cuneo''.

Secondo il capogruppo del M5S alla Camera oggi in Italia ''il problema della liquidita' esiste perche' le banche investono solo sul sistema finanziario. La realta' e' che i soldi ci sono, ma bisogna tagliare i veri sprechie non come fa il Governo, con il finto reddito di cittadinanza, inserito nella legge di Stabilita', che si stanno vendendo come una grande innovazione. In realta' - conclude - si tratta di un taglietto da 40 milioni di euro sulle pensioni d'oro, mentre la nostra mozione prevede un taglio di 1,1 miliardi''. com-brm/cam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech