mercoledì 07 dicembre | 15:48
pubblicato il 04/apr/2014 16:16

Veneto/secessionisti: Manzato, prigionieri politici? Politica diversa

(ASCA) - Vittorio Veneto (TV), 4 apr 2014 - ''Ho sentito che qualche secessionista, agli arresti, si proclama prigioniero politico. Io credo che la politica debba essere fatta in maniera diversa, anche se il sostegno e' doveroso nei loro confronti, in particolare per gli ideali che propugnano''.

Cosi' l'assessore regionale all'agricoltura, Franco Manzato, Lega Nord, a margine di un incontro a Vittorio Veneto, sugli arrestati dell'inchiesta della Procura di Brescia, i primi dei quali sono stati sottoposti ieri ad interrogatorio. ''La manifestazione promossa domenica dalla Lega Nord a Verona e' di solidarieta' nei loro confronti e di sostegno - precisa Manzato - della liberta' di opinione. Non mancano le perplessita' sulle capacita' offensive di quel trattore che avrebbe dovuto essere munito di cannone. In ogni caso, lo Stato italiano, con tutti gli F-35 in arrivo si sarebbe ben potuto difendere''.

fdm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Mattarella frena corsa al voto,prima sistema elettorale uniforme
Governo
Renzi: governo istituzionale ma largo, sennò non temo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni