lunedì 23 gennaio | 14:25
pubblicato il 28/lug/2014 08:36

Veneto: Zaia, non entro nel merito beghe elettorali partito

(ASCA) - Venezia, 28 lug 2014 - Che la Lega Nord ricandidi Luca Zaia alle prossime regionali per la presidenza del Veneto e' sicuro. Che Zaia possa trovare il sostegno di liste civiche no. Liste nell'ambito del centrodestra. La proposta in tal senso del segretario nazionale della Liga veneta, Flavio Tosi, e' stata infatti stoppata da Massimo Bitonci, sindaco di Padova. L'interessato, Zaia, preferisce non entrare nel merito della disputa. ''Io mi occupo della Regione e penso che ogni istante debba essere dedicato ai cittadini veneti - ha risposto ai giornalisti che gli hanno chiesto di commentare -. Non mi perdo nelle beghe di partito, non voglio entrarci ed, anzi, penso sia fondamentale che i veneti abbiano ben chiaro che il governatore e' dalla loro parte''.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4