martedì 28 febbraio | 11:36
pubblicato il 11/mar/2013 12:08

Veneto: Zaia, Luzzatto testimone cultura antirazzista

(ASCA) - Venezia, 11 mar - ''Alla vigilia dell'elezione del suo successore, voglio ringraziare di cuore il presidente uscente della Comunita' ebraica di Venezia, Amos Luzzatto, per lo straordinario servizio reso in questi anni e per il grandissimo contributo intellettuale, morale ed umano che ha saputo dare alla crescita non solo delle nostre comunita' veneziana e veneta, ma di tutto il Paese''. Lo sottolinea il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, alla vigilia dell'elezione del nuovo presidente della Comunita' ebraica di Venezia. Il nuovo Consiglio della Comunita' e' stato eletto la scorsa settimana e deve ora scegliere il successore di Luzzatto, non piu' ricandidatosi per limiti di eta'. Luzzatto (85 anni), informa una nota della Regione, e' stato per otto anni presidente dell'Unione delle Comunita' ebraiche italiane (1998-2006) e presidente della Comunita' di Venezia dal 2010. Medico, intellettuale e apprezzato ebraista, Luzzatto ha sempre sostenuto il dialogo e si e' sempre opposto sul piano culturale ai rigurgiti di ideologie razziste.

''Colgo l'occasione - prosegue Zaia - per ricordare alcuni degli insegnamenti di Luzzatto. Il primo e' che sul razzismo, purtroppo, non si puo' mai abbassare la guardia. Basta vedere la diffusione dei siti antisemiti su internet per rendersi conto della gravita' di un problema ch va combattuto con il dialogo, la conoscenza reciproca e la difesa delle minoranze''.

''Direttamente connessa - secondo Zaia - e' l'intuizione avuta da Luzzatto, quando ancora l'integrazione europea non era cosi' avanzata come oggi, che, in Europa, siamo tutti minoranza. A maggior ragione nel mondo globalizzato rispettare le minoranze e' indispensabile per poter chiedere 'agli altri' il rispetto delle nostre tradizioni e della nostra identita'''.

''Fondamentale - conclude Zaia - e' infine anche la sua sottolineatura dell'importanza, per tutti, della nascita dello Stato di Israele. Luzzatto si colloca quindi di diritto tra quanti hanno fatto grande la storia dell'ebraismo nel Veneto e nel mondo''. com/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Vitalizi
M5s: pensioni parlamentari come cittadini, basta ok a delibera
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech