domenica 26 febbraio | 21:04
pubblicato il 12/ott/2013 13:38

Vajont: Letta, qui ad Erto per recuperare disattenzione profonda (rpt)

(Ripetizione corretta).

(ASCA) - Erto (Pn), 12 ott - ''La mia visita qui a Erto e' un piccolo segno per recuperare una disattenzione profonda delle istituzioni''. Lo ha detto il Presidente del Consiglio, Enrico Letta, in visita a Erto (Pn), per le commemorazioni del 50esimo anniversario della tragedia del Vajont. ''Oggi per me e' stata una giornata forte e impegnativa - ha continuato -. E' la prima volta che un Presidente del Consiglio interviene qui e questo e' un fatto di memoria, che pero' guarda al futuro''. Secondo Letta, inoltre ''bisogna trovare insegnamento da quello che accadde'', ricordando la ''prevenzione scarsa''. Al suo arrivo a Erto Letta ha ricevuto il saluto dello scrittore Mauro Corona, che gli ha consegnato due copie del suo ultimo libro, una per lui e una per il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano.

fdm/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech