domenica 11 dicembre | 12:42
pubblicato il 09/ott/2013 09:46

Vajont: Grasso a Longarone rende omaggio a vittime

(ASCA) - Longarone (BL), 9 ott - Vajont: 50 anni fa 1910 morti, poco meno di 500 bambini, a seguito della frana del Monte Toc. Il presidente del Senato, Pietro Grasso, e' arrivato a Longarone per portare le scuse dello Stato, ritenuto colpevole di mancati controlli e di sottovalutazioni per la costruzione della diga in una valle franosa. Grasso ha deposto una corona di alloro al cimitero monumentale di Fortogna, accompagnato dai sindaci e dal presidente della regione Veneto, Luca Zaia. Si e' quindi portato al palasport di Longarone per la commemorazione delle vittime e rendere omaggio anche ai superstiti. Sabato prossimo interverra' anche il Presidente del Consiglio, Enrico Letta.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Governo
Al via totoministri, possibili conferma Boschi e arrivo Fassino
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina