domenica 19 febbraio | 12:51
pubblicato il 02/lug/2013 13:58

Usa/datagate:Cassini, ho conosciuto solo 3 barbe finte eroi, il resto...

(ASCA) - Roma, 2 lug - ''Certamente qualunque fosse il Paese in cui ero accreditato spiava, ma tutte le ambasciate straniere sono spiate dal Paese presso cui sono accreditate: sta nelle cose. Purtroppo io ho avuto esperienze negative non tanto con i 'nemici', ma con il nostro sistema di spionaggio che era infetto, ai tempi del Sisde e del Sismi''. Cosi' l'ambasciatore Giuseppe Cassini, ex ambasciatore italiano, questa mattina ai microfoni di Radio Citta' Futura, che ha aggiunto: ''Ho conosciuto di tante barbe finte solo tre che erano veramente di grande qualita': una in Libano ai tempi della guerra dell'82, l'altro eroe era Calipari e il terzo il generale Rajola in Somalia. Per il resto ho trovato un verminaio''. com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto lascia Si: non serve partito ma nuovo centrosinistra
Pd
Pd, fallisce nuova mediazione ma si tratta. Rischio scissione
Pd
Emiliano: per evitare scissione Pd Renzi faccia passo indietro
Sinistra
Fratoianni si presenta: Sinistra italiana sia un vero partito
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia