giovedì 08 dicembre | 12:59
pubblicato il 02/lug/2013 13:58

Usa/datagate:Cassini, ho conosciuto solo 3 barbe finte eroi, il resto...

(ASCA) - Roma, 2 lug - ''Certamente qualunque fosse il Paese in cui ero accreditato spiava, ma tutte le ambasciate straniere sono spiate dal Paese presso cui sono accreditate: sta nelle cose. Purtroppo io ho avuto esperienze negative non tanto con i 'nemici', ma con il nostro sistema di spionaggio che era infetto, ai tempi del Sisde e del Sismi''. Cosi' l'ambasciatore Giuseppe Cassini, ex ambasciatore italiano, questa mattina ai microfoni di Radio Citta' Futura, che ha aggiunto: ''Ho conosciuto di tante barbe finte solo tre che erano veramente di grande qualita': una in Libano ai tempi della guerra dell'82, l'altro eroe era Calipari e il terzo il generale Rajola in Somalia. Per il resto ho trovato un verminaio''. com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Governo
Renzi: ok nuovo governo ma appoggiato da tutti, non temiamo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni