giovedì 08 dicembre | 03:26
pubblicato il 01/lug/2013 20:25

Usa/Datagate: Gasparri, fare luce su grave lesione diritti

Usa/Datagate: Gasparri, fare luce su grave lesione diritti

(ASCA) - Roma, 1 lug - ''Troppo silenzio intorno alle mega intercettazioni di Obama. C'e' tanta ipocrisia di fronte a uno scandalo planetario vergognoso. Le ragioni della sicurezza sono importanti. Ma visto il disastro causato da una politica sbagliata dalla Siria alla Libia, dall'Egitto all'Afghanistan, il grande fratello messo in piedi dal presidente Usa e' servito a poco. Bisogna fare luce su questa gravissima lesione di diritti. Se alla Casa Bianca ci fosse stato Bush la sinistra mondiale sarebbe in subbuglio. Invece tace al guinzaglio del suo prediletto. Dobbiamo scoperchiare la pentola''. Lo dichiara in una nota Maurizio Gasparri, Pdl, vicepresidente del Senato.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni