domenica 19 febbraio | 13:08
pubblicato il 01/lug/2013 20:25

Usa/Datagate: Gasparri, fare luce su grave lesione diritti

Usa/Datagate: Gasparri, fare luce su grave lesione diritti

(ASCA) - Roma, 1 lug - ''Troppo silenzio intorno alle mega intercettazioni di Obama. C'e' tanta ipocrisia di fronte a uno scandalo planetario vergognoso. Le ragioni della sicurezza sono importanti. Ma visto il disastro causato da una politica sbagliata dalla Siria alla Libia, dall'Egitto all'Afghanistan, il grande fratello messo in piedi dal presidente Usa e' servito a poco. Bisogna fare luce su questa gravissima lesione di diritti. Se alla Casa Bianca ci fosse stato Bush la sinistra mondiale sarebbe in subbuglio. Invece tace al guinzaglio del suo prediletto. Dobbiamo scoperchiare la pentola''. Lo dichiara in una nota Maurizio Gasparri, Pdl, vicepresidente del Senato.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto lascia Si: non serve partito ma nuovo centrosinistra
Pd
Pd, fallisce nuova mediazione ma si tratta. Rischio scissione
Sinistra
Fratoianni si presenta: Sinistra italiana sia un vero partito
Pd
D'Alema: Renzi non sia prepotente, questione è nelle sue mani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia