martedì 24 gennaio | 16:53
pubblicato il 27/mar/2011 15:14

Usa-Italia/ Napolitano in visita, oggi con comunità italiana

Il prsidente arrivato ieri nella serata americana; domani all'Onu

Usa-Italia/ Napolitano in visita, oggi con comunità italiana

New York, 27 mar. (askanews) - La visita di cinque giorni del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano a New York entra nel vivo oggi con l'incontro con una ristretta rappresentanza della comunità italiana negli Stati Uniti e con l'inaugurazione dell'Industria Gallery for Italian Artists. Il capo dello Stato, arrivato ieri attorno alle 18 (la mezzanotte italiana), ha un calendario fitto di appuntamenti, imperniati sulla politica internazionale, ma anche volti a ricordare i 150 anni dell'Unità d'Italia, celebrati nei giorni scorsi dallo stesso presidente a Roma e in altre città italiane. E' la terza volta che l'inquilino del Colle si reca negli Stati Uniti: nel maggio scorso aveva fatto tappa a Washington, dove aveva visto il presidente americano Barack Obama alla Casa Bianca, mentre nel dicembre 2007 era stato ricevuto nello Studio Ovale dall'allora presidente George W. Bush. La visita, concentrata appunto a New York, non prevede incontri con rappresentanti del Governo americano, che ha comunque confermato più volte i buoni rapporti con il presidente. Molto presente la comunità italiana: oggi, attorno alle 12.30 (le 18.30 in Italia) all'Hotel St. Regis, si parlerà di prospettive e ricordi legati al 150esimo anniversario dell'unità nazionale. Prima della colazione, l'ambasciatore italiano a Washington Giulio Maria Terzi di Santagata rivolgerà al presidente un indirizzo di saluto. Attorno alle 18 (la mezzanotte italiana) è poi prevista la visita di Industria Superstudio, nel quartiere di Meatpacking District, per la mostra di arte contemporanea italiana. Particolarmente importante la giornata di domani, tutta dedicata alle Nazioni Unite. Il presidente arriverà al Palazzo di Vetro attorno alle 9.30 (le 15.30 in Italia) e incontrerà poco più tardi il presidente dell'Assemblea Generale Joseph Deiss. Attorno alle 10.15 (le 16.15 in Italia) Napolitano parlerà all'Assemblea Generale: molti i temi all'ordine del giorno visto il ruolo rilevante dell'Onu e i molti richiami che lo stesso presidente ha fatto all'autorevolezza delle risoluzioni e della Carta delle Nazioni Unite come "road map" per affrontare la crisi libica. A seguire il capo dello Stato saluterà i rappresentanti permanenti e i funzionari italiani delle Nazioni Unite all'Indonesian Lounge, quindi visiterà i poco distanti uffici della Rappresentanza italiana all'Onu. A mezzogiorno (le 18 in Italia), è previsto l'incontro con il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon. Martedì, invece, il presidente visiterà il Museo dell'Immigrazione a Ellis Island, l'isolotto alla foce del fiume Hudson, nella baia di New York, e fino al 1954 la principale frontiera di ingresso per gli immigrati che sbarcavano negli Stati Uniti. La giornata si chiuderà al Centre Jean Monnet della New York University dove, attorno alle 17 (le 23 in Italia), Napolitano parteciperà a una tavola rotonda con il professor Joseph Weiler, preside della Law School, la facoltà di giurisprudenza dell'università. A seguire, il capo dello Stato riceverà una medaglia della Nyu. Il rientro a Roma è previsto per mercoledì, 30 marzo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4