domenica 26 febbraio | 16:08
pubblicato il 27/ago/2012 19:24

Università/ Profumo: i fuoricorso devono pagare di più

Non possono ricevere gli stessi benefit degli altri

Università/ Profumo: i fuoricorso devono pagare di più

Reggio Emilia, 27 ago. (askanews) - Chi si iscrive all'università ma decide di fare altro ricevendo comunque benefit dal suo status di studente deve pagare di più di chi studia e basta o degli studenti lavoratori. Lo ha detto il ministro dell'Istruzione Francesco Profumo. "Dobbiamo essere chiari fino in fondo - ha aggiunto Profumo dalla Festa democratica di Reggio Emilia -. Chi vuole studiare o studiare lavorando deve poterlo fare nella migliore delle condizioni, ma chi fa altro non va sostenuto con i soldi delle tasse: quelli devono pagare di più, devono contribuire di più alla loro formazione se la vogliono". Il ministro ha ricordato che, essendo il primo di tre fratelli, ha studiato all'università lavorando contemporaneamente per sostenersi gli studi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech