lunedì 16 gennaio | 14:18
pubblicato il 27/ago/2012 19:24

Università/ Profumo: i fuoricorso devono pagare di più

Non possono ricevere gli stessi benefit degli altri

Università/ Profumo: i fuoricorso devono pagare di più

Reggio Emilia, 27 ago. (askanews) - Chi si iscrive all'università ma decide di fare altro ricevendo comunque benefit dal suo status di studente deve pagare di più di chi studia e basta o degli studenti lavoratori. Lo ha detto il ministro dell'Istruzione Francesco Profumo. "Dobbiamo essere chiari fino in fondo - ha aggiunto Profumo dalla Festa democratica di Reggio Emilia -. Chi vuole studiare o studiare lavorando deve poterlo fare nella migliore delle condizioni, ma chi fa altro non va sostenuto con i soldi delle tasse: quelli devono pagare di più, devono contribuire di più alla loro formazione se la vogliono". Il ministro ha ricordato che, essendo il primo di tre fratelli, ha studiato all'università lavorando contemporaneamente per sostenersi gli studi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Trump avverte Merkel su commercio: troppe Mercedes negli Usa
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, lanciato razzo di SpaceX dopo l'esplosione di settembre
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Anas: nel 2016 traffico in crescita, su tutta la rete +2,45%