domenica 26 febbraio | 20:12
pubblicato il 23/apr/2013 13:17

Universita': Profumo, dispiace per contusi. Disponibile a confronto

(ASCA) - Pisa, 23 apr - ''Sono dispiaciuto, spero che i danni riportati siano stati limitati''. Lo ha detto il ministro dell'Istruzione Francesco Profumo, a proposito dei due giovani rimasti contusi nella contestazione messa in atto oggi a Pisa davanti alla Scuola Sant'Anna, dove era in corso un convegno sul merito alla presenza dello stesso ministro e del presidente dell'Istituto Giuliano Amato. ''Io credo - ha detto Profumo parlando con i giornalisti - che anche sulla base delle indicazioni dei saggi ci debba essere un maggiore investimento su scuola e universita'. Il Paese ha bisogno di investire prioritariamente su elementi che portino a un miglioramento nel prossimo futuro. Dobbiamo cercare di investire di piu' e investire meglio''. Il ministro si e' detto pronto a un ''confronto sui temi'', ''senza violenza, senza urlare, cercando di trovare delle risposte''.

afe/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech