lunedì 23 gennaio | 01:43
pubblicato il 23/apr/2013 13:17

Universita': Profumo, dispiace per contusi. Disponibile a confronto

(ASCA) - Pisa, 23 apr - ''Sono dispiaciuto, spero che i danni riportati siano stati limitati''. Lo ha detto il ministro dell'Istruzione Francesco Profumo, a proposito dei due giovani rimasti contusi nella contestazione messa in atto oggi a Pisa davanti alla Scuola Sant'Anna, dove era in corso un convegno sul merito alla presenza dello stesso ministro e del presidente dell'Istituto Giuliano Amato. ''Io credo - ha detto Profumo parlando con i giornalisti - che anche sulla base delle indicazioni dei saggi ci debba essere un maggiore investimento su scuola e universita'. Il Paese ha bisogno di investire prioritariamente su elementi che portino a un miglioramento nel prossimo futuro. Dobbiamo cercare di investire di piu' e investire meglio''. Il ministro si e' detto pronto a un ''confronto sui temi'', ''senza violenza, senza urlare, cercando di trovare delle risposte''.

afe/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4