martedì 17 gennaio | 14:40
pubblicato il 05/mag/2014 14:33

Universita': Giannini, valuto altri strumenti selezione medicina

(ASCA) - Trieste, 5 mag 2014 - ''Ho parlato con gli studenti proprio ieri e confermo la mia posizione. Insieme ai miei collaboratori ed ai mondi di riferimento, universita' e scuole di medicina, sto valutando altri possibili strumenti di selezione alla facolta' e al corso di laurea di medicina''.

Cosi' il ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini, oggi a Trieste, rispondendo ai giornalisti che le chiedevano su evenutali modifiche da apportare al test d'ingresso per la facolta' di medicina. ''Io non credo, e lo ribadisco con molta chiarezza, che si debba tornare indietro, eliminando il numero programmato, perche' un corretto bilanciamento tra il bisogno di medici e la formazione di medici e' un passo avanti irrinunciabile - ha aggiunto il ministro -. Ci stiamo chiedendo se questo test sia lo strumento migliore e credo di no. Il modello francese e' un punto di partenza, potrebbe essere la soluzione con correttivi o anche semplicemente cosi' com'e''', ha concluso Giannini.

fdm/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Conti pubblici
Di Maio: Renzi ha indebitato l'Italia, noi paghiamo il conto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa