sabato 10 dicembre | 13:38
pubblicato il 07/lug/2011 08:26

Unità Italia/ Wulff offre a Napolitano concerto in Campidoglio

Domani incontro a braccio Presidenti-studenti a villa Vigoni

Unità Italia/ Wulff offre a Napolitano concerto in Campidoglio

Roma, 7 lug. (askanews) - Il Presidente della Repubblica Federale, Christian Wulff, è in visita oggi e domani in Italia, ospite del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. La visita ufficiale di Wulff in Italia si aprirà nel pomeriggio al Quirinale dove il Presidente tedesco è atteso per un incontro con successiva conferenza stampa comune alle 16,30. Quindi, in occasione dei 150 anni dell'Unità d'Italia Wulff offre questa sera a Napolitano e agli italiani un concerto della Deutsche Kammerphilarmonie Bremen nella piazza del Campidoglio a Roma che inizierà alle 20. Il programma della prestigiosa Deutsche Kammerphilarmonie Bremen, che suona di fronte ai Presidenti, ai rappresentanti del governo italiano e a oltre 600 ospiti, prevede - tra l'altro - la Sinfonia n. 7 in la maggiore op. 92 di Beethoven guidata dal M Paavo J rvi. Il concerto sarà trasmesso in diretta su Rai Radio3 per l'Italia e da Radio Bremen in Germania. La Deutsche Kammerphilharmonie Bremen, fondata nel 1980, era inizialmente un'associazione di studenti di musica a Francoforte sul Meno. In seguito ad un'entusiasmante esibizione davanti all'ONU nel 1983, è diventata nel 1987 una orchestra camerale di professionisti. Dal 1992 la Kammerphilharmonie ha sede nella città libera anseatica di Brema e da là è cresciuta fino a divenire un'orchestra di fama mondiale. Il repertorio dell'orchestra si estende dal barocco fino alla musica contemporanea. Dal 2004, il Direttore Artistico è il Direttore d'Orchestra estone Paavo J rvi. Il punto centrale della collaborazione tra J rvi e l'Orchestra sono le sinfonie di Ludwig van Beethoven. Frutto di questa collaborazione è il "Progetto Beethoven", ovvero l'esecuzione di tutte le sinfonie di Ludwig van Beethoven, che è stato accolto dai critici con molto entusiasmo e si è pregiato di riconoscimenti. La registrazione su CD del repertorio di Beethoven rappresenta un'incisione unica nella storia musicale. Insieme a Paavo J rvi e ad altri Direttori d'Orchestra di altissimo livello nonché a rinomati solisti la Deutsche Kammerphilharmonie Bremen si esibisce in numerosi concerti e festival nazionali ed internazionali. Domani, poi, presso il Centro italo-tedesco di Villa Vigoni a Loveno di Menaggio sul Lago di Como, i due Presidenti discuteranno con un gruppo di giovani italiani e tedeschi sul futuro dell'Europa. Si tratterà di un vero e proprio botta e risposta a braccio a 360 gradi fra i presidenti di Germania e Italia e gli studenti. Il centro italo-tedesco per l'eccellenza europea di Villa Vigoni promuove le relazioni italo-tedesche in uno spirito europeo nei campi della scienza, della formazione e della cultura, incluse le loro connessioni economiche, sociali e politiche. Il centro organizza convegni e dibattiti tra studiosi italo-tedeschi per permettere uno scambio costante del sapere e delle esperienze ed è finanziato da Italia e Germania.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina