lunedì 20 febbraio | 03:37
pubblicato il 11/mar/2011 18:39

Unità Italia/ Napolitano: Non vedo serie pulsioni separatiste

Polemiche leghiste su 17/3? Decisione Cdm impegna intero Governo

Unità Italia/ Napolitano: Non vedo serie pulsioni separatiste

Roma, 11 mar. (askanews) - Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano non crede al rischio di una divisione dell'Italia: "Non drammatizziamo - ha dichiarato in una intervista a 'Le Figaro Magazine' diffusa dal settimanale francese - certe polemiche sulla partecipazione alle celebrazioni dei 150 anni. Io non vedo serie pulsioni separatiste". "Certo - ha aggiunto rispondendo a una domanda sulle polemiche sollevate dai ministri leghisti sull'istituzione della festività del 17 marzo - i rappresentanti della Lega nord al governo hanno manifestato il loro dissenso. Ma le decisioni prese in Consiglio dei ministri implicano l'adesione di tutto il Governo". "In ogni caso sono sicuro di una larga partecipazione dei cittadini alle celebrazioni, comprese le zone dove la Lega nord ha molta influenza", ha detto ancora Napolitano ricordando "l'eccezionale accoglienza popolare" ricevuta il 2 febbraio a Bergamo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia