sabato 10 dicembre | 14:10
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Unipol/ Legale Berlusconi: Processo sul nulla,accuse evanescenti

Longo: Procura cambia opinione senza argomenti

Roma, 20 dic. (askanews) - "Nessun giudice super partes potrà condannare il Presidente Berlusconi per questo processo che è davvero costruito sul nulla". E' quanto ha dichiarato l'avvocato Piero Longo, dopo la richiesta del pm di Milano di un anno di reclusione per Silvio Berlusconi. "Le argomentazioni della Procura per chiedere la condanna di Silvio Berlusconi nel processo relativo alla pubblicazione delle telefonate Consorte e Fassino - ha aggiunto - sono totalmente inconsistenti ed evanescenti tanto da lasciare interdetti, e ciò soprattutto da parte dell'Ufficio che a suo tempo aveva chiesto l'archiviazione e che muta opinione senza alcun argomento".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina