mercoledì 07 dicembre | 19:28
pubblicato il 08/nov/2012 16:56

Unipol/ Berlusconi ricusa giudice, "lo stesso di Mediaset"

I legali in primis avevano chiesto l'astensione

Unipol/ Berlusconi ricusa giudice, "lo stesso di Mediaset"

Milano, 8 nov. (askanews) - I legali di Silvio berlusconi ricusano il giudice del processo Unipol perché è lo stesso del processo Mediaset. L'avvocato Piero Longo in aula prima ha chiesto al giudice Maria Teresa Gudagnino di astenersi, poi davanti alla risposta negativa ha depositato per conto di Silvio Berlusconi una dichiarazione di ricusazione. Perchè, è il motivo, il giudice Guadagnino occupandosi dell'imputato Berlusconi nel processo Mediaset e motivando la condanna a 4 anni di reclusione per frode fiscale esprimeva pregiudizio nei confronti dell'ex premier. Il riferimento è ad alcune frasi della motivazione, come "particolare capacità a delinquere" e "immensa disponibilità economica all'estero". La ricusazione è stata depositata alla quinta sezione della corte d'Appello che ora dovrà decidere innanzitutto sull'ammissibilità e poi nel merito. Guadagnino è uno dei due giudici a latere nel processo Unipol dove Berlusconi risponde di violazione del segreto d'ufficio in relazione alla pubblicazione su Il Giornale della telefonata in cui Fassino diceva a Consorte: "Allora abbiamo una banca". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Mattarella frena corsa al voto,prima sistema elettorale uniforme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni