mercoledì 07 dicembre | 23:51
pubblicato il 25/mag/2013 15:00

Unioni gay: Bondi, non capisco ostilita' certi cattolici

Unioni gay: Bondi, non capisco ostilita' certi cattolici

(ASCA) - Roma, 25 mag - ''A differenza dell'onorevole Roccella e di tanti miei amici non capisco, proprio non capisco, perche' i cattolici debbano fare delle battaglie contro chi invoca il riconoscimento delle unioni fra omosessuali, al di la' delle diverse e legittime posizioni sul significato del matrimonio''. E' quanto scrive in un comunicato il senatore del Pdl, Sandro Bondi. ''La lettera, o meglio la vibrante testimonianza cristiana, del giovane Davide Tancredi pubblicata oggi sul quotidiano La Repubblica - ha aggiunto Bondi - rompe il muro delle ideologie, si' anche quelle ideologie che deturpano il significato piu' vero della fede religiosa, parlando semplicemente dell'amore, quella realta' che nessuno puo' conculcare e che fonda ogni relazione vera e umanamente ricca di senso'', ha concluso l'ex ministro.

com-brm/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni