venerdì 20 gennaio | 15:32
pubblicato il 18/feb/2016 12:02

Unioni civili, prima tappa Vaffa Day Gay allo show di Grillo

Appuntamento dei militanti al teatro Brancaccio di Roma

Unioni civili, prima tappa Vaffa Day Gay allo show di Grillo

Roma (askanews) - La comunità Glbt scende in piazza a Roma per protestare contro la scelta dei senatori pentastellati di non votare il "supercanguro" Marcucci affossando, di fatto, l'approvazione del ddl Cirinnà sulle unioni civili.

Molti militanti del Gay center si sono dati appuntamento al Teatro Brancaccio nella capitale, dove c'era Beppe Grillo con il suo spettacolo. La protesta è stata una prima tappa verso il Vaffa Day Gay.

Così Fabrizio Marrazzo, portavoce di Gay center e un militante del movimento.

"Stiamo pensando di fare anche altre manifestazioni e le organizzeremo prima del 24 perché è importante che i 5 Stelle ci ripensino - ha detto - se non ci ripensano noi non avremo diritti. Sono 30 anni che questa legge è in Parlamento, non ci sono precedenti in Italia di una legge che dal 1986 giace in Parlamento e non è stata neanche discussa e votata. Questa volta dovrebbe essere votata e approvata. I 5 Stelle ci ripensino".

"Noi confidiamo nella buona fede dei grillini, soprattutto perché fin dall'inizio hanno detto che questa legge la volevano votare, però va fatto un atto di responsabilità e va superata questa impasse rispetto al 'supercanguro' perché è l'unico sistema allo stato attuale per bloccare l'ostruzionismo delle opposizioni anche perché questi famosi emendamenti sono pretesti semplicemente per bloccare e affossare la legge".

L'esame della legge al Senato è stato sospeso fino al 24 febbraio, dopo l'annuncio del voto contrario del Movimento 5 Stelle all'emendamento Marcucci ideato dal Pd per bypassare la maggior parte delle proposte di modifica al testo.

Gli articoli più letti
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"