venerdì 20 gennaio | 11:43
pubblicato il 08/lug/2014 19:33

Unioni Civili: F. Pascale, se mi candido... prendetemi e menatemi

(ASCA) - Napoli, 8 lug 2014 - ''Qualora mi dovessi candidare...alla municipalita', al Consiglio comunale, regionale, alla Camera o al Senato...Vi prego! Venite a prendermi a casa e menatemi''. Cosi' Francesca Pascale risponde a un cronista che insiste sulle ragioni che l'hanno spinta oggi a venire a ritirare nella sua citta' natale la tessera dell'Arcigay. ''La mia e' una decisione personale - sottolinea la fidanzata di Silvio Berlusconi - e appena posso vengo qui nella citta' che porto nel cuore. Garantisco che non c'e' nessuna altra ragione per la mia presenza''.

dqu/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale