domenica 11 dicembre | 03:33
pubblicato il 07/lug/2014 19:31

Unione gay: Merola, avanti su trascrizione nozze omosessuali

''Le critiche su Avvenire? Ce ne faremo una ragione'' (ASCA) - Bologna, 7 lug 2014 - Per la Curia e' solo ''propaganda politica'' e una grave ''forzatura della legge'', ma per il sindaco di Bologna Virginio Merola la trascrizione delle ''nozze gay'' celebrate all'estero nei registri dello Stato civile sono un veicolo per ''sostenere tutte le famiglie e le relazioni d'affetto''. E' per questo che alle accuse dalla Chiesa cattolica rivolte domenica dalle pagine del quotidiano dei vescovi Avvenire il primo cittadino replica come se niente fosse: ''Andiamo avanti, ce ne faremo una ragione''.

L'obiettivo e' di chiudere la vicenda entro questa settimana. Merola, infatti, e' in attesa solo del via libera degli uffici comunali per stabilire ''quale atto e' necessario e se e' necessario un atto''.

pol/tmn

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina