martedì 28 febbraio | 04:57
pubblicato il 07/lug/2014 19:31

Unione gay: Merola, avanti su trascrizione nozze omosessuali

''Le critiche su Avvenire? Ce ne faremo una ragione'' (ASCA) - Bologna, 7 lug 2014 - Per la Curia e' solo ''propaganda politica'' e una grave ''forzatura della legge'', ma per il sindaco di Bologna Virginio Merola la trascrizione delle ''nozze gay'' celebrate all'estero nei registri dello Stato civile sono un veicolo per ''sostenere tutte le famiglie e le relazioni d'affetto''. E' per questo che alle accuse dalla Chiesa cattolica rivolte domenica dalle pagine del quotidiano dei vescovi Avvenire il primo cittadino replica come se niente fosse: ''Andiamo avanti, ce ne faremo una ragione''.

L'obiettivo e' di chiudere la vicenda entro questa settimana. Merola, infatti, e' in attesa solo del via libera degli uffici comunali per stabilire ''quale atto e' necessario e se e' necessario un atto''.

pol/tmn

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech